Kevin Smith dichiara di essere stato salvato da un attacco di cuore grazie alla cannabis.

Il regista e sceneggiatore Kevin Smith afferma di essere ancora vivo dopo un attacco di cuore grazie alla cannabis.

Kevin Smith ha girato uno stand up comedy speciale per Showtime, con il titolo “Silent but Deadly”. Date le circostanze, il nome dello spettacolo avrebbe potuto prevedere cosa stava per succedere. Dopo aver finito le riprese, Smith cominciò a sentirsi male nello spogliatoio senza sapere che il dolore che sentiva era dovuto ad un infarto.

“Mi sentivo molto male e sono finito sul pavimento a vomitare”, spiega Smith nel video del suo discorso sullo spettacolo di Stephen Colbert . “Non avevo idea di quali fossero i sintomi di un infarto”.

Fortunatamente le cose non sono peggiorate e Smith si è salvato la vita grazie all’intervento dei servizi di emergenza. Mentre quel giorno Smith aveva fumato enormi quantità di marijuana, si chiese se questo fosse collegato all’attacco cardiaco.

“Pensavo che fosse molto in posizione. Ho fumato molta Maria perché stavo per fare lo spettacolo, un incastro prima dello spettacolo un altro nel backstage e improvvisamente ho avuto un attacco … Poi ho dovuto dire al dottore ‘Zio, odio chiedermelo ma, ho avuto l’attacco per la Maria? ho fumato prima dello spettacolo? ‘”

Bene, proprio il contrario:

L’erba ti ha salvato la vita”, dice il dottore. “Hai mantenuto la calma … i paramedici ti hanno detto che cosa stavi passando e hai mantenuto la calma tutto il tempo, quindi ti ha salvato la vita“.

Mantieni la calma e fuma erba, mai detto meglio.

EverGreenSPEED KARMMaple Leaf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *