Tisana al CBD per il bene del nostro corpo.

Fiori di canapa per tisana

Quali sono i suoi effetti sul nostro organismo?
Alcuni studi medici affermano che la Tisana al CBD è utile per favorire in maniera del tutto naturale la digestione, l’abbassamento della pressione arteriosa e l’aumento di livelli di energia disponibili al nostro organismo. Altri studi invece, dimostrano la sua particolare rilevanza nella perdita di peso, nel controllo del livello degli zuccheri nel sangue e nella riduzione del colesterolo.

Preparazione della tisana di canapa

  1. Mettere in un pentolino 250 ml di acqua fredda, un paio di cucchiai di latte (va bene anche il latte vegetale) e circa 2 g di fiori di canapa sminuzzati (i risultati migliori si ottengono utilizzando un apposito grinder, in negozio ne abbiamo una vasta scelta).
  2. Coprire e portare a ebollizione, lasciarla sobbollire a fuoco allegro per 10-15 minuti.
  3. Spegnere la fiamma e lasciare raffreddare il tutto, sempre con il recipiente coperto per evitare che gli oli essenziali presenti nei fiori si disperdano, fino al raggiungimento della temperatura desiderata.
  4. Filtrare il decotto ottenuto e… assaporare il benessere dei fiori di cannabis.
  5. Potete anche non filtrare le infiorescenze di canapa, ma ingerirle insieme alla tisana, questo permette di assimilare anche eventuali cannabinoidi non discolti nella soluzione.
    Se preferite dolcificate a piacere (zucchero, aspartame, stevia, ecc…).
  6. È possibile preparare una tisana utilizzando anche latte freddo sin dall’inizio, il consiglio è comunque di “allungare” il latte con un po’ di acqua. Durante l’ebollizione, la parte acquosa del latte tende ad evaporare, lasciando un latte molto “pesante” e grasso che alcuni potrebbero trovare difficile da digerire.

Nota bene

I cannabinoidi non sono solubili nella sola acqua, è indispensabile un ingrediente grasso per veicolarne l’estrazione a caldo. La combinazione del calore dell’acqua bollente e della sostanza grassa estrae i cannabinoidi e consente la loro assimilazione. Tutti i prodotti in vendita presso il nostro negozio non contengono sostanze con effetti psicotropi, il THC è sempre inferiore ai limiti di legge (< 0,2%).

Consiglio

Una volta aperta la confezione è preferibile conservare i fiori di canapa in un barattolo ermetico per conservare più a lungo proprietà organolettiche e sapore.

 

CBD per migliorare il rapporto sessuale

Per molti, trovare  il piacere sessuale, da soli o con qualcuno, può rappresentare un’impresa difficile. Non si tratta principalmente di mancanza del desiderio, ma di uno sovraccarico mentale. Il CBD potrebbe essere proprio l’aiuto che ci vuole per un’esperienza più intima con il proprio partner. O anche giusto la possibilità di rilassarsi completamente prima di ricevere piacere sessuale. Non si tratta di situazioni forzate, o di dover riservare tutta una serata per concentrarsi veramente, ma piuttosto di un approccio olistico. Il CBD può venir integrato in maniera naturale e discreta nella vostra vita sessuale, tramite una varietà di applicazioni. C’è un metodo adatto per tutti.

LEGAME CHIMICO FRA L’ORGASMO UMANO E IL CBD

Che relazione ci può essere fra il CBD, le reazioni chimiche che si verificano quando abbiamo un orgasmo ed il modo in cui lo sentiamo? La risposta sta in qualcosa che si trova all’interno di tutti gli esseri umani, ossia il sistema endocannabinoide (ECS). Si tratta di una complessa rete di percorsi neurochimici situati nel cervello, nel sistema nervoso centrale, ed in organi periferici. Quando tali percorsi vengono stimolati dai cannabinoidi, i componenti base all’interno della cannabis, può aver luogo una serie di effetti positivi.

È questa manipolazione del sistema endocannabinoide, che ha suscitato il massimo di interesse negli scienziati. Un esperimento, pubblicato l’anno scorso in “The Journal Of Sexual Medicine”, si è dedicato ad esaminare i livelli di endocannabinoidi in soggetti sani, maschi e femmine, prima e dopo una masturbazione conclusasi con l’orgasmo. Gli endocannabinoidi sono i cannabinoidi prodotti in maniera naturale dal nostro stesso corpo. Cosa interessante, i ricercatori hanno scoperto che posteriormente all’orgasmo vi era nei partecipanti allo studio un aumento dell’endocannabinoide 2-AG (2-arachidonoilglicerolo).

I ricercatori ne hanno dedotto che il sistema endocannabinoide svolge effettivamente un ruolo chiave nella risposta sessuale umana. Con la postilla che saranno necessarie maggiori ricerche per stabilire quale sia il ruolo svolto dal 2-AG quando viene rilasciato, in quanto componente del piacere sessuale. La manipolazione di questa risposta tramite i cannabinoidi potrebbe rilanciare il processo, consentendo a chi ne fa uso di replicare quella reazione chimica “di ricompensa”.
Read more

Il 42% dei pazienti che usa prodotti con CBD, abbandona i farmaci tradizionali

 

cbd Guidagreen.com

 

HellMD e Brightfield Group studiano il CBD

Dalla collaborazione tra HelloMD, una community statunitense col 150mila utenti che mette in contatto pazienti, medici, esperti e aziende sul tema della cannabis e Brightfield Group, una società di ricerca e analisi di mercato per le organizzazioni incentrate sull’industria della cannabis, è nato un importante studio che ha visto la raccolta dati di 2500 membri del gruppo sull’utilizzo del CBD in ambito terapeutico.

Read more

CBD: il cannabidiolo miracoloso

 

cbd Guidagreen.com

Alla scoperta del Cannabidiolo CBD.

Il CBD è un cannabidiolo presente nella cannabis, composto non psicoattivo, ovvero non provoca alcun “high” sballo. Questo è stato accolto con particolare entusiasmo dal mondo scientifico e medico, ma le sue potenziali applicazioni sull’uomo sono ancora oggi in fase di studio. Grazie alle sue proprietà non psicoattive, questo cannabinoide è considerato sicuro e, ancora più importante, legale in tutto il mondo. Tuttavia, la stretta parentela con il THC (altro cannabidiolo) tende a mettere, erroneamente, sullo stesso piano questi due composti. Ma adesso che sappiamo che il CBD è sicuro e legale, quali sono le sue reali e potenziali applicazioni?
Read more